english













Conical Intersect


Day's End

Office Baroque

Splitting



Gordon Matta Clark
Video screening

a cura di Marc Glode, Christian Rattemeyer e Laura Ruggeri

16 dicembre, 1997


Artista newyorkese simbolo degli anni Sessanta Gordon Matta Clark (1943-1978) ha focalizzato la sua ricerca sull'interazione deòò'architettura con lo spazio urbano, fino a ottenere una "fusione fra spazio, luce e politica" (Judith Russi Kirshner). Nel realizzare i suoi "non-uments" Matta Clark interviene sull'architettura di diversi edifici in disuso tagliando, segando e sezionando le loro strutture. I video sono:

Office Baroque (1977; 44 min)
Qui Gordon Matta Clark ha eseguito dei tagli all'interno di un edificio di fronte allo Steen, un luogo particolarmente frequentato dai turisti ad Anversa. Dopo la morte di Matta Clark si tentò di salvare l'opera per destinarla a un museo d'arte contemporanea, ma l'edificio fu comunque demolito poco dopo.

Conical Intersect (1975; 18 min 40 sec)
Per la Biennale di Parigi del 1975 Matta Clark ha eseguito un taglio in due case vicine al Centre Georges Pompidou nel quartiere di Les Halles. Il taglio, dalla forma di un cono attorcigliato, si ispira al film di Anthony McCall Line Describing a Cone.

Splitting-Bingo Ninth (1974; 20 min)
Splitting documenta il taglio eseguito da Gordon Matta Clark in una casa in Humphrey Street nella cittadina di Englewood, New York. Per Bingo Gordon Matta Clark ha sezionato una casa tipica di un villaggio vicino alle cascate del Niagara, dividendo la facciata in nove parti e lasciando intatta la parte centrale. Un'ora dopo la fine delle riprese la casa fu demolita e alcuni frammenti sono stati trasportati all'Artpark.

Day's End (1975; 23 min)
Nel maggio del 1975 Gordon Matta Clark ha lavorato per due mesi sulle strutture di un hangar abbandonato di New York, realizzando diverse sezioni della porta, del pavimento e del tetto.

Organizzato nell'ambito dell'attività per il Progetto Giovani del Comune di Milano


top

last update 12-10-2011