english













Veduta dell'installazione


Rossella Biscotti

Alexander Müller

Lucia Veronesi

Zaza Bazel

Tracce di un seminario
- Visiting Professor Ilya Kabakov
Mostra degli allievi del Corso Superiore di Arte Visiva 2000

Zaza Bazel, Rossella Biscotti, Maurizio Borzì, Simo Brotherus, Mircea Cantor, Wan Man (Amy) Cheung, Nezaket Ekici, Daniel Herskowitz, Jeremy Hiah, Gruppo Mille, Antonia Iurlaro, Ursula Janig, Daniel Juhas, Polona Lovsin, Tom Alexander Müller, Sandrine Nicoletta, Alessandra Odoni, Verica Patrnogic, Rosy Rox, Loredana Ruscigno, Michela Santorum, Aude Vanriette, Lucia Veronesi, Tetang Nzoko Yakobou, Ma’ayan Zilberman

a cura di Giacinto Di Pietrantonio e Angela Vettese

14 giugno - 14 luglio 2001

Tracce di un seminario presenta i progetti, le opere e i percorsi maturati nella ricerca personale dei venticinque partecipanti al Corso Superiore di Arte Visiva 2000.

Il workshop condotto l’anno scorso da Ilya Kabakov si è focalizzato su due concetti fondamentali: l'installazione totale, intesa come nuovo genere artistico che rende l'opera tridimensionale e la spinge a occupare e trasformare un intero spazio fisico;
e il concetto di "spirito del luogo", che ogni artista che intenda intervenire in un luogo pubblico dovrebbe sapere interpretare

Il grande artista russo, famoso per le sue installazioni totali e per le sue opere d’arte pubblica, ha seguito gli studenti in un percorso creativo durato tre settimane e sfociato in una prima mostra collettiva nella Ex Chiesa di San Francesco a Como. La mostra presentava progetti per opere pubbliche ideati dai giovani artisti internazionali e avrà in Viafarini un interessante seguito.

L’intero corpus delle lezioni di Ilya Kabakov sarà documentato nel libro della serie Quaderni del Corso Superiore di Arte Visiva, di prossima pubblicazione con l'Editore Charta.



top

last update 5-06-2008