english













Academy Awards 2015

programma formativo articolato in workshop e progetto espositivo finale
con la collaborazione di Accademia di Belle Arti di Brera, Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo, NABA Nuova Accademia di Belle Arti, Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, Accademia di Belle Arti di Venezia e Università IUAV, Venezia

Dario Bitto, Paolo Brambilla, Giada Carnevale, Nicole Colombo, Lucia Cristiani, Filippo De Marchi, Valentina Furian, Diego Gualandris, Lorenza Longhi, Edoardo Manzoni, Leonardo Mastromauro, Luca Petti, Margherita Raso, Giovanni Riggio, Riccardo Sala, Natalia Trejbalova

a cura di Mattia Capelletti, Valentina Lacinio, Caterina Molteni, Filippo Lorenzin, Bianca Stoppani
progettazione: Simone Frangi e Giulio Verago

27 novembre – 7 dicembre 2013

per le arti visive un laboratorio della durata di tre mesi articolato in 7 workshop:

_ Academy Awards: Vavilon Project C / Solovki
sabato 3 e domenica 4 ottobre, dalle 15.30 alle 18.30
una serie di conferenze sul primo sistema sovietico, l'avventura dell’esplorazione aereospaziale e il pensiero cosmista, a cura dell'artista Riccardo Arena sabato
3 ottobre, 15.30 – 18.30
Marco Bulloni – Storia e preistoria delle Isole Solovetsky
Giorgio Galli – Bolscevismo magico
Gian Piero Piretto – Vse vyshe: il mito del volo nella cultura visuale sovietica prima delle spedizioni spaziali
Matteo Bertelé – Vse vyshe: il mito del cosmonauta nella cultura visuale sovietica post-bellica
domenica 4 ottobre 16.00 – 18.30
Marco Bulloni – Dal mito di Atlantide a quello dell’Ade
Matteo Guarnaccia – Il volo magico
Massimiliano Judica Cordiglia – Registrazioni dal cosmo

_ Academy Awards: Emilie Parendeau - A louer

venerdì 16 ottobre, dalle 18.00 alle 20.00
Un confronto con la ricerca dell'artista francese Emilie Parendeau sul ruolo dei giochi nella ricerca Fluxus

_ Academy Awards: A Natural Oasis

venerdì 23 ottobre, dalle 18.00 alle 20.00
un workshop sulle cruciali questioni di cultura archivistica, con gli artisti invitati dalla Repubblica di San Marino per 16a edizione BJCEM Biennale dei giovani artisti dell'Europa e del Mediterraneo

_ Dal portfolio all'archivio www.italianarea.it
Documentazione, restituzione e promozione della pratica artistica

sabato 14 e domenica 15 novembre, dalle 16.00 alle 18.00
un workshop sulle strategie di promozione e circuitazione della ricerca artistica. A cura di Simone Frangi e Giulio Verago

_ Academy Awards: Africa
in volo sabato 28 novembre, dalle 16.00 alle 18.00
un workshop sui cambiamenti in atto nel continente africano, legato alla mostra fotografica organizzata dalla rivista Africa. A cura di Marco Trovato

_ Workshop con l’artista Agne Raceviciute

grazie alla collaborazione del brand Bonomea, sostenitore di Academy Awards 2015, Viafarini dà l'opportunità ai giovani artisti selezionati di svolgere una esperienza formativa nella progettazione della comunicazione del marchio

_ Academy Awards: la mostra
martedì 15 dicembre, dalle 18.00 venti studenti e neolaureati delle principali Accademie italiane inaugurano il progetto allestitivo finale di Academy Awards, in mostra fino al 20 gennaio

Academy Awards 2015, terza edizione di un progetto formativo ed espositivo partecipato è un laboratorio della durata di tre mesi articolato in 7 workshop, rivolto a un gruppo di venti studenti e neolaureati delle principali Accademie italiane (Accademia di Belle Arti di Brera, Milano; NABA Nuova Accademia di Belle Arti, Milano; Accademia Carrara di Belle Arti, Bergamo; Accademia di Belle Arti, Venezia; Università IUAV, Venezia, Accademia Albertina di Belle Arti, Torino) selezionati tramite open call in collaborazione con le Accademie stesse. Nel coordinamento di questo progetto Viafarini coinvolge cinque giovani curatori, scelti assieme alle Accademie partner del progetto, vicini ai giovani artisti per generazione, che lavoreranno con gli artisti: Mattia Capelletti, Valentina Lacinio, Filippo Lorenzin, Caterina Molteni, Bianca Stoppani.
Academy Awards crea un'occasione di confronto tra i giovani artisti e curatori emergenti e il pubblico, per trasformare il processo di ideazione e curatela di una mostra in un percorso formativo. Academy Awards è un'occasione per superare i confini dell’aula, offre agli artisti la possibilità di confrontarsi con uno spazio di legittimazione e incubazione creativa, uno spazio dove lavorare, riflettere sulla pratica dell'arte e sul proprio futuro professionale.

Con il contributo di Fondazione Cariplo e di Gemmo spa.


top

last update 10-11-2015